MAALOX*S/Z 30CPR LIMO400+400MG

List price: 9,50
4,22
You save: 5,28 (56%)
- 56%
FTMM/020702229
2 item(s)
+
Add to wish list

MAALOX*S/Z 30CPR LIMO400+400MG


Codice prodotto:

020702229

Denominazione:

MAALOX 400 MG + 400 MG COMPRESSE MASTICABILI SENZA ZUCCHERO

Principi attivi:

Una compressa contiene: - Principi attivi: magnesio idrossido: 400 mg; alluminio ossido, idrato: 400 mg. Eccipiente(i) con effetti noti: sorbitolo e maltitolo. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere sezione 6.1.

Eccipienti:

MAALOX 400 mg + 400 mg compresse masticabili aroma limoneSorbitolo liquido (non cristallizzabile), maltitolo, glicerolo (all’85 per cento), saccarina sodica, aroma limone, talco, magnesio stearato. MAALOX 400 mg + 400 mg compresse masticabili aroma frutti rossi Sorbitolo liquido (non cristallizzabile), maltitolo, glicerolo (all’85 per cento), saccarina sodica, aroma frutti rossi, talco, magnesio stearato.

Indicazioni terapeutiche:

Trattamento sintomatico del bruciore e dell’iperacidità dello stomaco occasionali.

Controindicazioni/Effetti indesiderati:

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

Posologia:

Posologia: 1-2 compresse 4 volte al giorno ben masticate o succhiate, 20-60 minuti dopo i pasti e prima di coricarsi. Modo di somministrazione: Le compresse devono essere ben masticate o succhiate. La loro assunzione può essere seguita dall’ingestione di acqua o latte. Popolazione pediatrica: Non è raccomandata la somministrazione del medicinale in età pediatrica. Non superare la dose massima indicata.

Conservazione:

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

Avvertenze:

L’alluminio idrossido può causare stitichezza e un sovradosaggio di sali di magnesio può causare ipomotilità dell’intestino; alte dosi di questo medicinale possono causare o aggravare l’ostruzione intestinale e dell’ileo nei pazienti a più alto rischio, come quelli con compromissione renale, con stipsi di base, con alterazione della motilità intestinale, in bambini (da 0 a 24 mesi), o anziani. L’alluminio idrossido non è ben assorbito dal tratto gastrointestinale, e gli effetti sistemici sono quindi rari in pazienti con una normale funzionalità renale. Tuttavia, dosi eccessive o uso a lungo termine, o anche dosi normali in pazienti con diete povere di fosforo o in bambini (da 0 a 24 mesi), possono portare ad eliminazione del fosfato (a causa di un legame alluminio-fosfato) accompagnata da un aumento del riassorbimento osseo e ipercalciuria con rischio di osteomalacia. Si consiglia di consultare il medico nel caso di un uso a lungo termine o in pazienti a rischio di ipofosfatemia. Nei pazienti con compromissione renale i livelli plasmatici di alluminio e magnesio tendono ad aumentare causando rispettivamente iperalluminemia e ipermagnesiemia. In questi pazienti, lunghe esposizioni ad alte dosi di sali di alluminio e magnesio possono condurre a encefalopatie, demenza, anemia microcitica o al peggioramento di osteomalacia da dialisi. In presenza di forme lievi e moderate di insufficienza renale si consiglia di assumere il prodotto sotto il diretto controllo del medico. In questi pazienti deve essere evitato l’uso prolungato del medicinale. L’alluminio idrossido potrebbe non essere sicuro in pazienti affetti da porfiria sottoposti ad emodialisi (vedere paragrafo 4.3). MAALOX contiene: - circa 110 mg di sorbitolo per compressa e maltitolo. Ai pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio non deve essere somministrato questo medicinale. - meno di 1 mmol (23 mg) di sodio per compressa, cioè è essenzialmente “senza sodio”. Popolazione pediatrica: Nei bambini piccoli l’uso di magnesio idrossido può portare a ipermagnesemia, in particolare se presentano danno renale o disidratazione.

Interazioni:

Poiché i sali di Al e Mg riducono l’assorbimento gastroenterico delle tetracicline si raccomanda di evitare l’assunzione di Maalox durante la terapia tetraciclinica per via orale. L’uso di antiacidi contenenti alluminio può ridurre l’assorbimento di farmaci come gli H2-antagonisti, atenololo, cefdinir, cefpodoxime, clorochina, tetracicline, diflunisal, digoxina, bisfosfonati, etambutolo, fluorochinoloni, fluoruro di sodio, glucocorticoidi, indometacina, isoniazide, ketoconazolo, levotiroxina, lincosamidi, metoprololo, neurolettici fenotiazinici, penicillamine, propranololo, rosuvastatina, sali di ferro. • Polistirene sulfonato (Kayexalate). Si raccomanda cautela quando il medicinale è assunto insieme a polistirene sulfonato (Kayexalate) a causa del rischio potenziale di ridotta efficacia della resina nel legare il potassio, di alcalosi metabolica in pazienti con compromissione renale (segnalato con idrossido di alluminio e idrossido di magnesio), e di ostruzione intestinale (segnalato con idrossido di alluminio). • Idrossido di alluminio e citrati possono provocare iperalluminemia, specialmente nei pazienti con compromissione renale. Lasciar trascorrere almeno due ore (4 per i fluorochinoloni), prima di assumere MAALOX per evitare l’interazione con gli altri farmaci. L’uso contemporaneo di chinidina può determinare l’aumento dei livelli di chinidina nel siero e portare a sovradosaggio di chinidina. L’utilizzo contemporaneo di alluminio idrossido e citrati può portare ad un aumento dei livelli di alluminio, particolarmente nei pazienti con insufficienza renale. L’alcalinizzazione dell’urina successiva alla somministrazione di magnesio idrossido può modificare l’escrezione di alcuni farmaci; pertanto, è stata osservata una maggiore escrezione di salicilati.

Effetti indesiderati:

La frequenza degli effetti indesiderati di seguito riportati è definita utilizzando le seguenti convenzioni: comune (≥1/100, <1/10); non comune (≥1/1.000, <1/100); raro (≥1/10.000, <1/1.000); molto raro (<1/10.000); non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili). Disturbi del sistema immunitario. Frequenza non nota: angioedema, reazioni anafilattiche,reazioni di ipersensibilità, orticaria, prurito. Patologie gastrointestinali. Non comuni: diarrea o stipsi (vedere paragrafo 4.4); Frequenza non nota: dolore addominale. Disturbi del metabolismo e della nutrizione. Molto raro: ipermagnesemia, comprese le osservazioni dopo somministrazione prolungata a pazienti con danno renale; Frequenza non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili): iperalluminemia, ipofosfatemia, durante l’uso prolungato o ad alte dosi o anche a dosi normali del medicinale in pazienti con diete povere di fosforo o in bambini (da 0 a 24 mesi), che può causare un aumento del riassorbimento osseo, ipercalciuria, osteomalacia (vedere paragrafo 4.4). Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: http://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

Sovradosaggio:

L’esperienza sul deliberato sovradosaggio è molto limitata. I casi di sovradosaggio con sali di alluminio si possono verificare più facilmente nei pazienti con compromissione renale grave cronica con sintomi seguenti: encefalopatia, convulsioni e demenza, ipermagnesiemia. I sintomi più frequentemente riportati di sovradosaggio acuto con alluminio idrossido e in combinazione con sali di magnesio includono diarrea, dolore addominale e vomito. Alte dosi di questo medicinale possono causare o aggravare l’ostruzione intestinale e dell’ileo in pazienti a rischio (vedere paragrafo 4.4). Come in tutti i casi di sovradosaggio il trattamento deve essere sintomatico, adottando misure di supporto generiche. L’alluminio e il magnesio sono eliminati tramite l’escrezione urinaria; il trattamento del sovradosaggio da magnesio prevede reidratazione e diuresi forzata. In caso di insufficienza renale è necessaria emodialisi o dialisi peritoneale.

Gravidanza ed allattamento:

Gravidanza: Il medicinale deve essere usato solo in caso di necessità, sotto il diretto controllo del medico, dopo aver valutato il beneficio atteso per la madre in rapporto al possibile rischio per il feto o per il lattante. Allattamento: In seguito al limitato assorbimento materno quando assunto secondo il regime posologico indicato (vedere sezione 4.2), l’alluminio idrossido e le sue combinazioni con sali di magnesio sono considerati compatibili con l’allattamento.

Produttore:
SANOFI Srl

PREPARAZIONE DELL'ORDINE

Dal momento in cui effettui un ordine su questo sito internet, il tempo necessario per preparare il tuo pacco e poi spedirlo dipende dalla disponibilità dei prodotti.

Se in fase di evasione di un ordine un prodotto non fosse più disponibile, perché esaurito o in produzione, una e-mail ti informerà dell'inconveniente e il tuo ordine verrà aggiornato con l'eliminazione dell'articolo non disponibile. Gli altri prodotti verranno spediti e l'importo dell'articolo non disponibile verrà automaticamente detratto dal totale di spesa indicato in fase di acquisto, indipendentemente dal metodo di pagamento prescelto.

SPEDIZIONE E CONSEGNA CON CORRIERE

Una volta preparato il pacco con tutti i prodotti che hai acquistato, Farmacia San Lorenzo provvederà a spedirtelo.

Nel caso tu abbia effettuato il pagamento con Bonifico Bancario, Farmacia San Lorenzo spedirà il tuo ordine solamente dopo la verifica dell'effettivo accredito dell'importo dovuto. Ti consigliamo quindi di inviare per e-mail a ordini@abcfarmacia.it l'attestazione dell'avvenuto pagamento, al fine di velocizzare i controlli e quindi la spedizione.

Le spedizioni sono effettuate con le Poste. Attualmente è prevista solamente la spedizione in Italia ed il costo di spedizione è pari a 5,50€

Indicativamente sono necessari 2 giorni lavorativi per la consegna. Tale numero non dipende da nostri mezzi essendo il vettore un soggetto indipendente da Farmacia San Lorenzo. Tuttavia, in caso di ritardi nella consegna, ti preghiamo di segnalarlo via mail a ordini@abcfarmacia.it al fine di contattare rapidamente il vettore e risolvere l'inconveniente. Analogamente, se durante l'evasione dell'ordine si dovessero verificare imprevisti di sorta (ritardi, esaurimento di un prodotto, ecc.), ti informeremo tempestivamente via e-mail dello stato dell'ordine.

Ti ricordiamo che le consegne avvengono su tutto il territorio nazionale in orario variabile a seconda dell'itinerario dell'addetto del corriere. Qualora tu risultassi assente all'indirizzo segnalato nell'ordine, il corriere è obbligato a compilare un avviso di passaggio contenente tutti i riferimenti telefonici necessari per lo sblocco della spedizione. Nel caso in cui non ti venga rilasciato alcun avviso di passaggio, ti invitiamo a dare immediata comunicazione al nostro Servizio Clienti.

Al fine di evitare tali spiacevoli inconvenienti, ti consigliamo di indicare nelle note dell'ordine un tuo recapito telefonico, che trasferiremo al corriere esclusivamente allo scopo di finalizzare la consegna.

Su questo sito puoi scegliere tra diversi tipi di pagamento. Una volta concluso lo shopping, una procedura guidata ti aiuta a completare l'acquisto in pochi istanti.

Puoi decidere di pagare i tuoi ordini con carta di credito (Visa, Mastercard, American Express, Carta Aura, Carta prepagata, Postepay), o direttamente dal tuo conto Paypal, oppure con Bonifico Bancario.

Le consegne vengono effettuate con Corriere espresso in genere in 5 giorni lavorativi dall'accredito del pagamento (se si sceglie il bonifico bancario è necessario attendere l'accredito del pagamento per evadere l'ordine).

N.B. La spedizione in contrassegno (pagamento alla consegna) prevede SEMPRE un supplemento fisso di € 5,00.

1 - Pagamenti con Carta di Credito (oppure carta prepagata PostePay)

Il pagamento on-line mediante carta di credito (inclusa la carta di credito prepagata) è garantito da una connessione protetta dotata di un sistema di cifratura dati molto efficace. La transazione con carta di credito avviene attraverso il sistema di pagamento sicuro di PayPal. Tutti i dati della tua carta di credito vengono gestiti direttamente da PayPal, quindi nessuno potrà visualizzare informazioni riservate. PayPal automaticamente cripta tutte le informazioni riguardo la transazione di pagamento con un protocollo SSL (Secure Sockets Layer protocol) di 128-bits (il livello più alto disponibile per il commercio elettronico). Le carte di credito accettate sono:Visa, MasterCard, Carta Aura, American Express e PostePay. L'accredito del pagamento attraverso Carta di Credito risulta immediato.

N.B.Puoi pagare con la tua carta di credito (anche prepagata) attraverso il circuito Paypal anche se non hai un conto Paypal.

- Pagamenti con PayPal

Se hai un conto PayPal puoi effettuare il pagamento dell'ordine accedendo direttamente al tuo account. I dati relativi al tuo conto e alla tua carta di credito saranno gestiti direttamente da Paypal e il denaro sarà trasferito dal tuo conto Paypal al nostro. L'accredito del pagamento risulta immediato.

- Pagamenti con Bonifico Bancario

Se in fase di acquisto scegli il Bonifico Bancario anticipato, dovrai fare un Bonifico Bancario anticipato intestato a:

Farmacia San Lorenzo

IBAN: 

Banca: 

inserendo nella causale il numero di ordine

Generalmente il pagamento così eseguito necessita di 2-3 giorni lavorativi per venire accreditato e poter procedere all'effettiva spedizione della merce. E' preferibile inviare conferma via e-mail con gli estremi dell'avvenuto pagamento e la data di emissione del bonifico.

Recommended product